Tutto pronto a Pedaso per il Grifone Bk Camp

Ormai ci siamo..

Ancora sette giorni ed a Pedaso partirà la quarta edizione del Grifone Basketball camp, il camp di alta specializzazione cestistica e fisica riservato ad atleti ed atlete “under” e di grande divertimento per i più piccoli.

Tutto pronto nella cittadina marchigiana per l’arrivo dei ragazzi e delle ragazze in quella che sarà l’edizione con più presenze di sempre: saranno ben cinquantatre i partecipanti al summer camp 2018, diciassette più della passata edizione e con gli organizzatori costretti e chiudere le iscrizioni per limite posti raggiunto più di trenta giorni prima dell’inizio.
E’ grazie alla preziosa collaborazione ed alla grande disponibilità dell’Hotel Valdaso che è stato possibile ampliare di ben tredici unità quello che era il tetto prefissato negli anni scorsi relativamente ai posti riservati per la settimana cestistica.

Un grande risultato, una testimonianza importante della bontà del lavoro che viene svolto e del divertimento che accompagna i ragazzi durante lo svolgimento del summer camp tanto da richiamare cestisti da tutta la regione e tutta la penisola basti pensare alle presenze che arrivano da San Severo, Tarquinia, Grosseto…

Insieme a Francesco Posti (responsabile dell’area organizzativa) e Filippo Fiorucci (direttore della parte tecnica e fisica del camp) che coordineranno il lavoro da svolgere in campo rispettivamente nei gruppi più piccoli ed in quelli “under, il Grifone Basketball Camp 2k18 si avvarrà della preziosa collaborazione di Riccardo Ripollino (coach del settore femminile Basket Marsciano) e di coach Mauro Breghi (allenatore del settore femminile della pallacanestro perugia) alla sua terza partecipazione.

Confermatissima Enxhi Zorba, playmaker della pallacanestro Perugia serie B, che per il quarto anno consecutivo sarà il punto di riferimento degli atleti per quanto concerne la parte ludica e di svago e quella relativa alle attività che si terranno in spiaggia.

Due le sedute quotidiane di allenamento: un ora di lavoro dedicata al miglioramento tecnico e fisico, allenamenti intensi con i ragazzi divisi in gruppi per ottimizzare il lavoro in relazione ad età, caratteristiche, abilità. Tra tanto sudore e tanta fatica una giornata sarà dedicata al tradizionale torneo di 3c3 e speedy shot per la conquista degli ambiti premi.

Importantissima la collaborazione in essere con la pallacanestro Pedaso e proprio grazie alla stessa ed all’amore ed alla passione verso il gioco della società nella persona del presidente che, valutata da subito con favore l’iniziativa del summer camp in città, con grande disponibilità si è adoperata affinchè i ragazzi avessero a disposizione oltre che i campi all’aperto il bellissimo palazzetto dello sport recentemente ristrutturato.

C’è grande riserbo sul materiale che verrà consegnato al momento dell’arrivo: lo staff non ha fatto trapelare nulla in merito a colori e personalizzazioni.

L’appuntamento è per domenica 24 giugno in quel di Pedaso quando partirà ufficialmente il Grifone basketball camp 2k18