Il commento su questa prima parte di stagione di Coach Mauro Breghi

“Devo dire che questo mio ritorno al settore maschile dopo 3 anni di grandi soddisfazioni con i  gruppi giovanili femminili è per me stato una sfida importante e ho notato subito un grande entusiasmo e una grande disponibilità da parte di tutti i ragazzi; il gruppo è formato da 19 giocatori più 1 che si riaggregherà con noi a Gennaio per motivi di studio, e devo dire che da subito i ragazzi in un mese e poco più hanno lavorato tantissimo sia in fase di preparazione che nella costruzione di quello che è la mia idea di gioco che porteremo avanti in questa stagione.

Sicuramente dobbiamo ancora migliorare tantissimo e il torneo “Città di Perugia” che abbiamo appena disputato è servito a me ed ai ragazzi a capire quelle che sono le lacune da colmare possibilmente nel minor tempo possibile.

Abbiamo disputato la prima gara contro Passignano una squadra fisica formata da buoni giocatori e soprattutto nei primi 2 quarti abbiamo subito in maniera particolare vicino a canestro; poi c’è stata la reazione che mi aspettavo dal punto di vista della grinta e voglia di lottare, siamo tornati in partita nell’ultimo periodo anche se ormai la gara era andata a favore di Passignano.

Nella seconda partita finale 3° e 4° posto contro Foligno, squadra giovane e costituita da ottimi elementi anch’essi fisicamente importanti, ho ruotato i ragazzi inserendone 6 che non avevano giocato la prima, devo dire che c’è stata una buona pressione difensiva che ci ha portato ad allungare di qualche punto i primi 3 quarti, poi Foligno si è rifatta sotto con un grande pressing alternando zona e uomo e la partita è finita con un punto di vantaggio per noi dopo un alternanza finale da partita vera.

Concludo dicendo che alla fine la cosa più positiva è stato l’atteggiamento e la voglia di lottare fino alla fine nonostante i molti errori di tecnica, le basi per lavorare sono ottime e sono sicuro che potremo cogliere diverse soddisfazioni  durante questa stagione lunga e difficile.”